Dino Zardi

Dino Zardi è nato a Mantova, dove ha frequentato il Liceo Ginnasio “Virgilio”, conseguendovi la maturità classica nel 1985. Nel 1991 ha conseguito la laurea in fisica presso l’Università di Bologna e nel 1995 il Dottorato di Ricerca in Idrodinamica presso l’Università di Genova. E’ attualmente professore ordinario di fisica dell’atmosfera presso l’Università di Trento, dove è entrato nel 1995 come ricercatore universitario. Qui tiene i corsi di “Fondamenti di meteorologia e climatologia” e “Fisica dell’atmosfera e del clima” ed è stato relatore o correlatore di oltre cento tesi di laurea o di laurea magistrale. Presso l’Università di innsbruck (Austria) ha tenuto per più anni l’insegnamento di “Meterorologia della montagna” (Gebirgsmeteorologie). Nel 2001 e nel 2010 ha trascorso alcuni mesi come Invited Visiting Scientist presso il National Center for Atmospheric Research a Boulder in Colorado (USA). E’ autore di oltre 50 articoli su riviste scientifiche internazionali. Dal 2016 è membro effettivo dell’Accademia di Agricoltura, Scienze e Lettere di Verona. Dal 2016 è presidente dell’Associazione Italiana di Scienze dell’Atmosfera e Meteorologia (AISAM: www.aisam.eu). E’ ideatore e responsabile scientifico del Festivalmeteorologia che si tiene ogni anno a Rovereto dal 2015 (www.festivalmeteorologia.it). E’ stato il promotore del progetto di laurea magistrale in Meteorologia Ambientale (MSc in Environmental Meteorology) offerto dall’Università di Trento, in collaborazione con l’Università di Innsbruck, a partire da questo anno accademico 2018/2019.