06 – Plastiche e biopolimeri

ANTONELLA CAVAZZA

domenica 14 novembre alle 17.30

 

PLASTICHE E BIOPOLIMERI

le nuove sfide per il packaging del futuro

Nel contesto della sempre crescente attenzione al tema della sostenibilità e della gestione dei rifiuti, oggi il settore packaging si trova ad affrontare un’importante sfida per minimizzare il suo impatto ambientale e veicolare invece un messaggio di rispetto per l’ecosistema, senza trascurare la sicurezza e la conformità alle normative.

La ricerca scientifica si è attivata per proporre soluzioni innovative all’interno di quella che si definisce “economia circolare”, proponendo materiali “bio” anche ricavati da sottoprodotti dell’industria agroalimentare. Un’interessante prospettiva è quella di coniugare a ciò anche le funzioni di packaging “attivo” per migliorare la conservazione degli alimenti, “intelligente” per comunicare con il consumatore, e “smart” per incrementare la tracciabilità sfruttando le tecnologie avanzate.

presenta Cristina Sissa

 

evento sponsorizzato da     

05 – Un bosco di pianura e i suoi funghi

ANDREA PASETTI

domenica 21 novembre alle 10.00

UN BOSCO DI PIANURA E I SUOI FUNGHI

visita guidata micologica a Bosco Fontana (Marmirolo, MN)

***L’EVENTO E’ STATO RINVIATO DA DOMENICA 14 A DOMENICA 21 NOVEMBRE CAUSA MALTEMPO***

 

Un ultimo lembo di foresta planiziale padana, Bosco della Fontana, già riserva di caccia dei Gonzaga, rappresenta il luogo ideale per scoprire alcuni tra gli aspetti più rilevanti del sottobosco, in particolare i funghi: con l’aiuto dell’occhio esperto di un micologo si andrà perciò alla ricerca dei “frutti” più famosi dell’autunno.

 

Evento sponsorizzato da Parco Regionale Oglio Sud

04 – Sistema Solare: indizi di vita?

Filippo Bonaventura e Matteo Miluzio – CHPDB TEAM

domenica 14 novembre alle 10.00

SISTEMA SOLARE: INDIZI DI VITA?

a che punto è la ricerca

 

EVENTO SPECIALE  YOUNG

(dedicato in particolare al pubblico giovane, a partire dagli 11 anni)

La vita extraterrestre potrebbe trovarsi già nel nostro sistema solare? Fino a oggi la ricerca della vita su altri pianeti era un argomento che si trovava solo nei libri di fantascienza, ma ora è diventato a portata delle moderne missioni spaziali.
Sono diversi i luoghi del sistema solare che potrebbero ospitare o avere ospitato forme di vita aliene. Il protagonisti sono ormai diversi: da Venere, che recentemente è diventato il primo pianeta candidato a essere attualmente abitato, a Marte, che quest’anno è di nuovo al centro dell’esplorazione spaziale con il lancio del rover Perseverance della NASA, dedicato proprio alla ricerca di indizi di vita passata sul pianeta rosso.
Ma tra i luoghi dove la vita potrebbe esistere attualmente sono anche alcune lune di Giove e Saturno: mondi ricoperti di ghiaccio o laghi di metano, ma che nascondono al loro interno immensi oceani di acqua liquida non diversi dai nostri.
Allacciate le cinture: partiremo insieme per un viaggio che potrebbe condurci alla scoperta più rivoluzionaria nella storia umana!

L’EVENTO NON SARA’ TRASMESSO IN STREAMING

 

03 – L’Universo su misura

Filippo Bonaventura e Matteo Miluzio – CHPDB TEAM

sabato 13 novembre alle 21.15

 

L’UNIVERSO SU MISURA

un viaggio tra incredibili coincidenze cosmiche

A prima vista l’universo non sembra particolarmente adatto alla vita, almeno quella che conosciamo. Tolta la confortevole superficie del nostro pianeta, in qualunque altro luogo del cosmo non avremmo speranze di sopravvivenza. Eppure tra cosmologi e fisici teorici sta emergendo l’idea opposta: l’universo sembra in realtà fatto proprio a misura d’uomo. Basterebbe cambiare anche solo di pochissimo uno solo dei parametri fondamentali che descrivono il cosmo per renderlo del tutto incompatibile con la vita, in particolare con quella cosciente. Questa idea prende il nome di “principio antropico” ed è una delle questioni più misteriose della scienza contemporanea. Esploreremo insieme questa incredibile serie di coincidenze cosmiche e come queste ci consentono di essere qui ad ammirare l’universo.

Presenta Valeria Dalcore

LA CONFERENZA/SPETTACOLO NON SARA’ TRASMESSA IN STREAMING

 

02 – Donne e scienza in Italia: rapporti controversi

PAOLA GOVONI

sabato 13 novembre alle 17.30

 

DONNE E SCIENZA IN ITALIA: RAPPORTI CONTROVERSI

dal caso Bottero e Magistrelli al presente

Ricerche in corso su donne, scienza e società in età moderna e contemporanea stanno portando alla luce una straordinaria ricchezza di presenze femminili in diversi ambiti del mondo tecnoscientifico. Una nuova lettura delle fonti sta restituendo frammenti importanti dell’attività di docenti, ricercatrici e professioniste, in particolare dagli anni 1870, quando le prime studentesse iniziarono ad accedere all’istruzione superiore. É in quel contesto che si inserisce l’attività di Evangelina Bottero e in particolare di Carolina Magistrelli, esperta di scienze naturali nata a Mantova nel 1858. Partendo dalle vicende personali e professionali di Bottero e Magistrelli, prime laureate in scienze e prime docenti ‘ordinarie’ in una istituzione di studi superiori in Italia, l’intervento offrirà uno sguardo su quanto è accaduto in seguito nei rapporti tra donne, uomini e scienza nelle università italiane fino alla situazione attuale.

Presenta in sala Riccardo Govoni, presidente di Alkémica

***PER MOTIVI DI SALUTE LA RELATRICE NON POTRA’ ESSERE PRESENTE IN AULA, MA INTERVERRA’ UGUALMENTE DA REMOTO. L’EVENTO SI TERRA’ IN OGNI CASO ALLA SALA DELLE CAPRIATE CON PROGRAMMA INVARIATO***

 

01 – I vestiti dell’imperatore

ALESSANDRA SUTTI

venerdì 12 novembre alle 21.15

I VESTITI DELL’IMPERATORE

fare luce sull’invisibile nel mondo del tessile

Sai davvero cosa indossi oggi? Sai davvero dove sono i tuoi jeans in questo momento? Sei sicuro che non stiano facendo una nuotata nell’oceano assieme al mio maglione?
In una presentazione al limite del visibile a occhio nudo, Alessandra Sutti presenterà alcune tematiche molto spesso invisibili a tutti noi: cosa indossiamo veramente, cosa succede ai nostri tessuti, quanto viaggiano i nostri jeans senza che noi lo sappiamo?

E soprattutto: come si può salvare un pianeta, un paio di jeans alla volta?

Alessandra Sutti sarà collegata in diretta dall’Australia;  dialoga con lei in sala Cristina Sissa, ricercatrice del Dipartimento di Scienze Chimiche, della Vita e della Sostenibilità ambientale dell’Università di Parma

 

11 – SARS-CoV-2: cosa sappiamo, cosa dobbiamo sapere

ANDREA COSSARIZZA

giovedì 18 novembre alle 17.30

SARS-CoV-2: COSA SAPPIAMO, COSA DOBBIAMO SAPERE

facciamo il punto sulla pandemia

Un nemico imprevisto e sconosciuto ha fatto irruzione nella quotidianità del mondo intero: il nuovo Coronavirus SARS-CoV-2 è l’agente infettivo responsabile della malattia chiamata COVID-19, che ha causato oltre 5 milioni di vittime in tutto il mondo. Cosa abbiamo fatto, cosa stiamo facendo e cosa dobbiamo fare per sconfiggerlo e tornare ad una vita normale.

Presenta l’incontro Sara De Biasi.

clicca QUI per seguire la trasmissione su YouTube, QUI per seguirla su Facebook