La Scienza al Cinema

rassegna di film a tema scientifico al Cinema del Carbone

Martedì 6 novembre, ore 21:15
AMATEURS IN SPACE

AMATEURS IN SPACE

di Max Kestner – Danimarca 2016. 79′

Due amici, Peter Madsen e Kristian von Bengtson, condividono dall’infanzia il sogno di viaggiare nelle spazio grazie a un razzo costruito tutto da loro. Se il sogno si avverasse, entrerebbero nella storia come i primi non professionisti a compiere l’impresa. Ma i due amici danesi si accorgono presto che le questioni di ingegneria spaziale sono l’ultimo dei loro problemi.

Martedì 13 novembre, ore 21:15
NEUTRINOS - MESSAGGERI DAI CONFINI DELL’UNIVERSO

NEUTRINOS – MESSAGGERI DAI CONFINI DELL’UNIVERSO

di Martina Treusch – Germania 2017. 52′

I neutrini sono le particelle elementari più comuni e le più misteriose. Queste particelle sono invisibili per noi poiché non hanno quasi massa, non sono cariche e solo raramente interagiscono con altre materie. Ma per gli scienziati, ognuno dei piccoli neutrini è un potenziale messaggero che trasporta informazioni dirette sul suo luogo di origine nello spazio. Molte scoperte in astrofisica hanno notevolmente ampliato le nostre idee sul cosmo ma le sconcertanti questioni centrali sull’origine dell’Universo sono ancora senza risposta: il rilevamento di neutrini extragalattici è una nuova chiave per rispondere a queste domande.

Martedì 20 novembre, ore 21:15
DO YOU TRUST THIS COMPUTER

DO YOU TRUST THIS COMPUTER?
di Chris Paine – Giappone/USA. 78′

Ogni giorno una sconcertante quantità di dati è raccolta, elaborata e riconducibile a noi in un’infinità di App. A livello mondiale, questa trasformazione si avverte in tutti gli ambiti, dall’automazione alla diagnostica medica, dalle elezioni politiche agli armamenti. Il regista Chris Paine esplora il modo in cui l’Intelligenza Artificiale, ben anticipata come è noto dalla fantascienza, sta iniziando a ridefinire la nostra relazione di fiducia con i computer. Quanto velocemente sta accelerando questa tecnologia e che promesse ci dà? Può davvero costituire una “minaccia esistenziale”? E soprattutto, saremo in grado di controllare ciò che abbiamo creato? Ci si chiede, infatti, se essa inaugurerà un’epoca di potenzialità senza precedenti o se si rivelerà, al contrario, la nostra invenzione finale.

Martedì 27 novembre, ore 21:15
L’INTELLIGENZA DEGLI ALBERI

L’INTELLIGENZA DEGLI ALBERI

di Giulia Dordel e Guido Tolke – Germania/Francia, 2017. 80′

Peter Wohlleben, un guardaboschi tedesco, ha osservato che gli alberi nella sua zona comunicano tra di loro curando amorevolmente la loro prole, i loro anziani e gli alberi vicini quando sono malati. Wohlleben ha poi scritto il bestseller “The Secret Life of Trees” che ha venduto oltre 1 milione di copie e che ha stupito gli amanti della natura. Le sue affermazioni sono state confermate poi anche da scienziati dell’Università della British Columbia in Canada. Questo documentario mostra il lavoro meticoloso e affascinante degli scienziati, necessario per comprendere le interazioni tra gli alberi e le conseguenze di questa scoperta.

Martedì 4 dicembre, ore 21:15
GENESIS 2.0

GENESIS 2.0
di Christian Frei e Maxim Arbugaev – Svizzera, 2018. 103′
proiezione in ingese, tedesco, russo, francese, cinese con sottotitoli in italiano

Sulle remote isole della Nuova Siberia nell’Oceano Artico, in un’atmosfera quasi primordiale, i cacciatori, spinti dal vantaggioso prezzo dell’oro bianco, cercano le zanne dei mammut estinti. Ma lo scongelamento del permafrost può consegnare loro ben più del prezioso avorio, restituendo una carcassa di mammut sorprendentemente conservata. Tali reperti richiamano l’attenzione di quei ricercatori che, come a seguire una trama fantascientifica, da tempo in varie parti del mondo studiano la possibilità di riportare in vita questo animale, clonandone il DNA. Tuttavia ciò sarebbe solo la prima manifestazione di una prossima grande rivoluzione tecnologica il cui obiettivo è produrre sistemi biologici artificiali completi. Un esercizio. Un gioco da svariati milioni di dollari, dove l’uomo si fa Creatore.

Film Vincitore del Premio speciale della Giuria al Sundance Film Festival 2018.

Le proiezioni iniziano alle 21:15 e sono sempre precedute da una presentazione e seguite da una discussione affidate a un esperto.

I film sono in lingua originale con sottotitoli in italiano.

Le scuole interessate alle proiezioni mattutine possono contattare direttamente il Cinema del Carbone.

  • SOCI DEL CINEMA DEL CARBONE E STUDENTI

    5 EURO

  • ABBONAMENTO 5 FILM

    15 EURO

Teatro

Teatro

> martedì 13 novembre
parola alla scienza | 03 astronomia
SN 1604

Nulla-tutto si crea, si distrugge, si trasforma. Stupito dallo stupore: io un universo di atomi, un atomo nell’universo. Un poeta vede sempre la stessa cosa, sia che guardi al microscopio, sia che guardi al telescopio.

a cura di: Teatro Magro, Zero Beat, Alkémica

ore 9.15, 10.45 per le scuole (gratuito)
ore 21.00 per tutti

gli spettacoli si terranno presso Ars Teatro

(prenotazione obbligatoria; spettacolo serale € 5)
t. 0376 225724
alkemica.coop.onlus@gmail.com

© Copyright - MantovaScienza - via Broletto 22A 46100 Mantova t. 0376225724 3335669382 - p.iva 02462790201 - Privacy Policy - Cookie Policy